Gest Cooper partner di un progetto di incontro tra Camerun e Piemonte

 

Jpeg

Un progetto che vede insieme sette cooperative camerunensi con diversi produttori di riso piemontesi è quello che Gest Cooper, insieme a Coopermondo, Confcooperative e all’Associazione Risicoltori Piemontesi, sta seguendo da diversi mesi.

Uno scambio nell’ambito di un progetto settennale dell’IFAD – Fondo Internazionale per lo Sviluppo Agricolo, l’Agenzia delle Nazioni Unite specializzata per l’incremento delle attività agricole dei paesi membri che prevede il rafforzamento della filiera del riso in Camerun in un’ottica di sviluppo cooperativo della filiera produttiva.

Si tratta di una bellissima occasione di scambio e di confronto, che prevede anche diversi momenti di incontro. Si sono già svolte delle missioni in Africa che hanno avuto diversi obiettivi: l’identificazione dei bisogni di formazione, le modalità di erogazione dell’assistenza, l’approfondimento sull’identità e i valori cooperativi e sulla gestione di un’impresa cooperativa e l’elaborazione di un business plan.

La cooperazione rappresenta un modello di sviluppo importantissimo per i produttori del Camerun e i vari viaggi di incontro sono stati anche per i produttori Piemontesi delle opportunità di conoscenza e di scambio molto utili.

Nel 2017 ci saranno altri momenti, con la visita dei produttori del Camerun in Piemonte. 

Leggi anche l’articolo di Coopermondo su questo progetto http://www.coopermondo.it/portfolio/rafforzamento-delle-capacita-tecniche-e-organizzative-delle-cooperative-del-padfa/

Leggi l’articolo di Coopermondo sui “10 anni di cooperazione tra cooperative” in cui viene citata anche GestCooper http://www.coopermondo.it/coopermondo-10-anni-di-cooperazione-tra-cooperative/